Perseguita e minaccia la ex, denunciato

Pedinamenti, molestie telefoniche ed esplicite minacce. Così un 40enne disoccupato, pregiudicato, ha cercato di riconquistare la ex convivente dopo la rottura della relazione. Una violenza che nel corso degli anni una valenza è andata in crescendo sino a quando la donna ha denunciato i fatti e l'uomo, dopo gli accertamenti da parte dei Carabinieri di Nuoro, è stato denunciato per atti persecutori. Come spiegano i militari, il 40enne ha, in più occasioni minacciato e molestato la donna. L'operaio voleva, in tutti i modi, riallacciare il rapporto amoroso e di fronte al rifiuto della ex, è cominciata una vera e propria persecuzione. "La comunicazione e la sensibilizzazione sul problema rappresentano uno strumento essenziale per la lotta alla violenza", fanno sapere i carabinieri. In particolare nella sede del Comando Provinciale di Nuoro è stata istituita "Una stanza tutta per sé", il nuovo spazio di ascolto per le donne vittime di violenza.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Teti

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...